TUMBLER


Per il trattamento dei tessuti in poliestere, Triveneta Grandi Impianti srl produce tumbler di ultima generazione, progettati per essere utilizzati nelle lavanderie e nelle tintorie industriali e garantire la massima cura dei capi.
icona essiccatoio a vapore
I tumbler prodotti da Triveneta funzionano attraverso l’immissione diretta del vapore all’interno della macchina e con l’applicazione di un inverter, che regola i giri del tamburo per ottenere un effetto polare sul tessuto.

Il trattamento speciale sul poliestere può essere impiegato anche con altri tipi di tessuti come la ciniglia, la spugna e la maglieria. I tumbler studiati dall’azienda, infatti, sono utilizzati anche nei laboratori dove confezionano i tessuti. I procedimenti seguiti in questi trattamenti sono adottati, inoltre, per la termorestrizione di alcuni tipi di abbigliamento, come i collant da donna e le calze da uomo.

I tumbler disponibili in Triveneta si dividono in quattro modelli: 50 T, 75 T, 100 T, 125 T. Sulla base di esigenze specifiche per il trattamento dei vari capi, i tumbler possono funzionare con uno speciale separatore del tamburo in acciaio inox che permette il trattamento di due tessuti nello stesso momento senza correre il rischio che si attorciglino.
Su richiesta l’azienda produce anche macchine strutturate interamente in ACCIAIO INOX.

Triveneta Grandi Impianti srl, che da anni lavora con personale specializzato nel mondo delle lavanderie e delle tintorie industriali, progetta e realizza tumbler che rispettano i criteri fondamentali per lavorare in modo efficace e per un trattamento ottimale dei tessuti: EFFICENZA energetica, PULIZIA idonea e ASCIUGATURA sono gli obiettivi basilari che l’azienda si è sempre impegnata a raggiungere.
essiccatoi tumbler
Per essere all’altezza delle aspettative dei clienti, infatti, i tumbler di Triveneta sono costruiti con materiali di alta qualità, con tecniche all’avanguardia, sistemi di sicurezza di ultima generazione e una particolare attenzione ai dettagli.

Studiati per il trattamento del poliestere, queste macchine prevedono una bassa sollecitazione dei capi, per evitare che si logorino, e assicurare la massima efficienza dell’asciugatura senza intoppi, mantenendo intatta la qualità dei tessuti.